Primo Maggio 2013: manifestazione Cgil, Cisl e Uil a Perugia

04/09/2013

 

 

Peugia, 1°Maggio 2013. ''Priorita' lavoro'' lo slogan della manifestazione nazionale del 1° Maggio che Cgil Cisl e Uil hanno deciso quest'anno di celebrare a Perugia, la citta' umbra teatro, nel marzo scorso, di un terribile dramma del lavoro. L'omicidio di due impiegate della Regione uccise da un imprenditore che, poi, si e' suicidato. Un episodio divenuto simbolo, per Cgil, Cisl e Uil, della necessita' di restituire centralita' al lavoro.  

E nel corso della manifestazione i  segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti, hanno incontrato i parenti delle due lavoratrici uccise per esprimere personalmente ai familiari il proprio cordoglio e portato loro un segno di vicinanza e di partecipazione al dramma vissuto.

Il corteo partito alle 9.30 da Largo dei Cacciatori delle Alpi (Piazza Partigiani) si è concluso in piazza IV Novembre con i comizi dei tre Segretari Generali Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti. (MAPPA PERCORSO)

Leggi anche;

1° MAGGIO A PERUGIA. Bonanni: "Ora tagliare le tasse per restituire dignità alle famiglie".

Leggi la cronaca della giornata del 1^ Maggio da "Conquiste del lavoro.it"
Guarda le immagini più belle della manifestazione da "Conquiste del lavoro.it"

Concertone a Piazza San Giovanni.

"La musica per il nuovo mondo" da "Conquiste del lavoro.it"