STRUTTURE SUL TERRITORIO FEDERAZIONI DI CATEGORIA SISTEMA SERVIZI
COS'È LA CISL        CENTRO STUDI CISL        ISCRIVITI        BILANCI        INTRANET        CONTATTI        ENGLISH        CERCA

I GRANDI TEMI

 
Iscriviti OnLine
 
Tessera Cisl 2011
 
Numero verde Cisl
 

OSSERVATORI CISL

 

ARCHIVIO

 
 
Politiche Migratorie, Donne e Giovani

ocmin2.jpg Liliana Ocmin
Segretario Confederale

Nata in Perù, ha iniziato nel 1995 il suo percorso sindacale come responsabile degli studenti stranieri universitari dell'Anolf. Dal 2007 guida il coordinamento nazionale donne della Cisl.
Dal 2009 e' Segretario Confederale della Cisl dove si occupa di Politiche dell'immigrazione e migratorie, politiche femminili, politiche giovanili, progetto giovani.

LE ATTIVITA' DEL DIPARTIMENTO
Da sempre la Cisl è impegnata a dare voce, rappresentanza e tutela alle donne, ai giovani e agli immigrati. Di qui l'impegno politico ed organizzativo al fine di stimolare una azione efficace di rafforzamento sul versante della rappresentanza e della rappresentatività delle donne, dei giovani e degli immigrati. Il Dipartimento Politiche Migratorie, Donne e Giovani nasce, dunque, con l'obiettivo di promuovere, sostenere e consolidare politiche attive di cittadinanza e di inclusione sociale che salvaguardino i lavoratori da eventi discriminatori promuovendo politiche di pari opportunità e rimuovendo gli ostacoli che, di fatto, ne impediscono la realizzazione. L'impegno del Dipartimento è proporre iniziative finalizzate a:

  • favorire l'occupazione eliminando le disparità nell'accesso al lavoro e nello sviluppo delle carriere, garantendo il superamento delle condizioni negative che determinano ineguaglianza tra i lavoratori, percorsi di inserimento professionali dedicati agli immigrati ai giovani e alle donne,
  • promuovere politiche di democrazia partecipativa per eludere rischi di esclusione sociale,
  • migliorare i sistemi di protezione sociale per diminuire il rischio di povertà e di emarginazione
  • combattere la discriminazione multipla, in particolare nei confronti dell'età, del genere e delle appartenenze nazionali ed etniche,
  • abbattere tutte le forme di violenza in particolare quelle basate sul genere
Immigrati, Donne e Giovani
 
Sede nazionale: via Po, 21 - Roma (Italy)
Aderente alla Confederazione Europea dei Sindacati - CES (ETUC) e alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CIS)
Licenza SIAE 2279/I/777