Il rapporto con la Cgil, le lettere con Camusso, il 'partito' di Landini, chiacchierata con il Segretario Generale della Cisl, "Il Foglio" del 24 Giugno 2015

 

b_180_160_16777215_00_images_foto_annamaria_furlanbis.jpg

Contro il sindacato tutto tasse, ideologia e sciopero. J'accuse di Furlan

Come aggiornare ai tempi l'opera del sindacato? Ne discuteranno quanto prima Susanna Camusso e Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, "Divisi perdiamo" ha scritto Camusso all'indirizzo della Cisl e della Uil nella lettera poi anticipata da Repubblica; "Le nostre divisioni non sono politiche, riguardano il merito sindacale" ha risposto Furlan. Crisi del sindacato? "C'è un dato oggettivo di una crescita degli iscritti soprattutto negli attivi, come terziario, commercio e banche" osserva Furlan che coglie pero' "una certa disaffezione. Occorre intercettare quel bisogno di rappresentanza nel campo del lavoro atipico, discontinuo e porre attenzione a quelle categorie che hanno bisogno di essere tutelate: giovani e precari innanzitutto".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.