"Contratti di 2° livello legati alla produttività". Articolo di Annamaria Furlan, "Il Garantista" del 30 giugno 2015

 

b_180_160_16777215_00_images_foto_annamaria_furlan.jpg

 

"Il sindacato deve dare il suo contrbuto per la ripresa dell'economia e dell'occupazione, non per difendere l'esistente ma per rendere il nostro futuro meno incerto". Apre così il suo articolo, sulle pagine de "Il Garantista", il Segretario generale della Cisl per il quale, pur se la decontribuzione e la defiscalizzazione del lavoro hanno in qualche modo reso più vantaggioso il contratto a temo indeterminato, "tutto questo non basta a rimettere in moto un Paese fermo da anni. Il lavoro non si crea solo con le regole ma con un grande patto per la crescita tra chi ha la responsabilità di Governo e le parti sociali".

Allegati:
Scarica questo file (Garantista.pdf)Garantista.pdf258 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.