Toscana. Elezioni Rsu FS, cresce ancora la Fit-Cisl

1° dicembre 2015. Alta partecipazione al voto, successo dei sindacati confederali e forte crescita della Fit-Cisl: sono i risultati delle elezioni di RSU (Rappresentanze Sindacali Unitarie) e RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) nel Gruppo FS in Toscana svoltesi nei giorni scorsi, a distanza di 11 anni dal voto precedente. I votanti sono stati 4.085 su 5.214 ferrovieri aventi diritto, pari al 77% circa. Di questi 1.082 hanno votato per la lista Fit-Cisl, che così passa dal 23,5% delle elezioni 2004 al 27% di rappresentatività. Cresce anche la Uilt-Uil che con 762 voti arriva al 18,5% (aveva il 15%). Primo sindacato resta la Filt-Cgil con 1.538 voti, calando però dal 41,6% al 37,4%. Seguono le sigle autonome Fast (288 voti, 7%), Orsa (215 voti, 5,2%), Usb (57 voti, 1,3%) e Ugl (37 voti, 0,9%). Per gli RLS questi i risultati: Filt-Cgil 1286 voti (31,4%), Fit-Cisl 963 (23,6%), Uilt-Uil 662 (16,2%), Usb 210 (5%), Orsa 191 (4%), Fast 84 (2%), Ugl 0. “Confermiamo il trend positivo – nota il Segretario regionale Fit Stefano Boni – passando dal 21% del 2000 al 23,5 del 2004, al 27% di oggi. Le nostre liste crescono un po’ dappertutto, conquistando 30 seggi nelle RSU e 16 nelle RLS, con risultati eccezionali in RFI, con il 32% dei voti validi, e ottimi anche in Trenitalia, Italferr, Ferservizi e Italcertifer. Risultato storico alle officine manutenzione del trasporto regionale di Trenitalia, dove la Fit-Cisl è il sindacato più votato, con due delegati RSU e uno RLS.” “Il primo dato da rilevare – dice Franco Fratini, responsabile Ferrovie della Fit-Cisl toscana - è l’ottimo risultato dei sindacati confederali, che hanno conquistato l’82% dei consensi, sconfiggendo il sindacato autonomo che fino alla fine si è battuto per non mandare i ferrovieri al voto. Tenendo conto anche della forte conflittualità e delle tante liste, questo risultato ci rende orgogliosi e ci spinge a proseguire nella direzione tracciata, agendo sempre in trasparenza e autonomia, tenendo sempre al centro il lavoro e la persona.

Ufficio Stampa Cisl Toscana

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.