Lombardia. Metalmeccanici: giovedi' 9 giugno sciopero di 8 ore e manifestazione regionale a Milano

Milano, 6 giugno 2016.   Metalmeccanici lombardi pronti a un nuovo stop di 8 ore il 9 giugno. In contemporanea all'astensione dal lavoro nelle aziende Federmeccanica, proclamata da Fim, Fiom e Uilm nell'ambito del pacchetto di 12 ore deciso a livello nazionale, nel corso della mattinata di giovedì si terrà una manifestazione regionale a Milano. “A sei mesi dall'avvio della trattative la posizione di Federmeccanica è ancora intransigente, soprattutto sulla questione salariale - afferma Enrico Civillini, segretario generale  Fim Lombardia -. E' inaccettabile pensare di distribuire aumenti salariali a meno del 5% dei lavoratori interessati”. “Vogliamo un contratto vero, in tempi rapidi - aggiunge -. Non possiamo aspettare oltre. Non vorremmo che quel poco di ripresa che ci dicono si stia registrando venga inficiata da un protrarsi e inasprirsi della conflittualità  con le imprese”. 
Il concentramento della manifestazione regionale è previsto a Porta Venezia, alle ore 9.30. Il corteo si dirigerà poi verso la stazione centrale, dove in piazza Duca d'Aosta si terrà il comizio conclusivo. Parleranno dal palco alcuni delegati delle tre organizzazioni e interverranno Mirco Rota, segretario generale Fiom Cgil Lombardia, Vittorio Sarti, segretario generale Uilm Uil Milano. Concluderà Marco Bentivogli, segretario generale Fim Cisl nazionale, a nome di Fim, Fiom, Uilm nazionali.  Le iniziative di lotta proseguiranno nei giorni successivi. Sabato 11 giugno è previsto il blocco degli straordinari e della flessibilità, come lo scorso sabato 28 maggio. 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.