Calabria. "Rete a Sud". il modello Sicilia per l'integrazione dei cittadini immigrati nel mezzogiorno d'Italia

Lamezia Terme, 13/05/2015 - Si terrà martedì 19 Maggio, alle ore 10.30, presso il Salone "Federica Monteleone" del Consiglio Regionale della Calabria, a Reggio Calabria, l'evento di apertura e presentazione del Progetto "Rete a Sud", organizzato dall'ANOLF Calabria, partner del progetto il cui Ente capofila è l'ANOLF nazionale.

Il Progetto "Rete a Sud", finanziato dalla Fondazione "Con il Sud", ha l'obiettivo di potenziare, estendere e sviluppare il modello organizzativo della Rete degli sportelli ANOLF operanti nelle regioni del sud Italia.

L'ANOLF (Associazione Nazionale Oltre le Frontiere), associazione promossa dalla CISL, costituisce ormai una rete consolidata a livello nazionale di volontari e immigrati che, presente capillarmente su tutto il territorio nazionale con 20 ANOLF Regionali, 101 Sezioni Provinciali e 10 Territoriali, si occupa di attività diffuse, tra le quali consulenza e assistenza, finalizzate alla promozione dei diritti degli immigrati. L'ANOLF inoltre, si occupa di mettere in campo iniziative politiche e sociali per l'acquisizione dell'effettivo soddisfacimento dei bisogni di vita degli immigrati.
In questo senso il progetto "Rete a Sud", mettendo in dialogo le esperienze e le competenze dei servizi degli Sportelli ANOLF territoriali, ha l'obiettivo di amplificare i livelli d'informazione, comunicazione e sensibilizzazione nell'ambito delle politiche d'integrazione rivolte ai cittadini di paesi terzi e sostenere e migliorare l'accesso ai servizi al fine di garantire un'adeguata integrazione sociale dei soggetti migranti. Il progetto ha, inoltre, la finalità di più ampio respiro di promuovere e rafforzare il volontariato e quindi l'attitudine delle persone a farsi carico dei bisogni della comunità locale, al fine di incrementare il livello di umanità nei confronti dello straniero e il sistema di relazioni tra gli abitanti.
Partner del progetto, oltre all'ANOLF Regionale Calabria, sono l'ANOLF Regionale Sicilia, l'ANOLF Regionale Basilicata, l'ANOLF Regionale Sardegna, l'ANOLF Provinciale Foggia, l'ANOLF Provinciale Napoli, l' Associazione di Volontariato Il Tempo di Palermo e l'Associazione Al Plurale.

L'evento di apertura vedrà la presenza e gli interventi di diversi ospiti tra i quali il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e il Presidente Provincia di Reggio Calabria, Giuseppe Raffa che saluteranno i presenti, l'intervento di Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione "Con il Sud", di Mohamed Saady, Presidente ANOLF Nazionale, dell'Assessore al Lavoro, formazione, attività produttive e politiche sociali della Regione Calabria, On. Carlo Guccione e del Segretario generale della CISL Calabria, Paolo Tramonti. Introdurrà e coordinerà i lavori Rosy Perrone, Presidente ANOLF Calabria mentre la chiusura degli stessi sarà affidata a Maurizio Bernava, Segretario Confederale CISL.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.