Sicilia. Protesta dei precari in tutta la regione. Cisl: "Servono risposte immediate e concrete"

30 Giugno 2016 - Si è svolta oggi la Manifestazione regionale unitaria dei lavoratori a tempo determinato e Lsu di tutta la Sicilia. “Stato e Regione smettano di litigare. E nessuno pensi a privatizzazioni” hanno soittolineato all'unisono il segretario generale della Cisl Sicilia, Mimmo Milazzo, della Cisl Fp, Gigi Caracausi e il segretario vicario Paolo Montera ribadendo che "non è più il tempo di annunci e di spot" ma di "risposte immediate e concrete per risolvere il problema delle migliaia di precari degli enti locali. Governo nazionale e governo regionale la smettano di litigare e facciano presto”. continua su www.cislsicilia.it

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.