Alfalux (Riwal). Femca Cisl Emilia Centrale: c’è finalmente l’accordo che salvaguarda la formazione, i papà e il Tfr

Modena, 5 luglio 2016. Dopo una lunga trattativa è stato firmato il contratto integrativo aziendale della Alfalux, azienda ceramica di Roteglia di Castellarano che occupa 190 addetti e fa parte del gruppo Nuova Riwal di Fiorano Modenese. Ne dà notizia il sindacato Femca Cisl Emilia Centrale, che ha siglato l’intesa insieme a Filctem Cgil, Uiltec Uil, rsu aziendale, Confindustria Ceramica e l’azienda stessa. Il contratto precedente era scaduto il 31 luglio 2013. L’accordo regola e riconosce il ruolo della formazione professionale, in accordo con la rsu al fine di salvaguardare le professionalità dei lavoratori alla luce anche delle nuove tecnologie introdotte. Nella parte normativa è di rilievo la possibilità per il lavoratore con almeno cinque anni di anzianità aziendale di richiedere un anticipo del tfr nella misura massima del 30 per cento e anche senza motivazioni eccezionali; l’anticipo del tfr, però, sarà concesso ogni anno a non più del 15 per cento dei dipendenti. I lavoratori, inoltre, possono chiedere all’azienda di versare al Foncer (Fondo pensione complementare ceramisti) anche il tfr precedente al 31/12/2006 nella misura massima di 40 mila euro annui per l’azienda e 10 mila euro annui per lavoratore. In caso di nascita di un figlio/a, i papà avranno un giorno di permesso retribuito aggiuntivo a quelli previsti dalla legge (1) e dal Ccnl, da godere entro sette giorni (e non solo entro 3) dall’evento. Nella parte economica l’integrativo prevede un premio legato ad obiettivi con due indici: uno che misura la produttività industriale (70% del premio), l’altro che misura la produttività commerciale (30% del premio). Il premio massimo raggiungibile nel 2016 è di 500 euro, mentre per il 2017 sale a 700 euro. infine è stata riconosciuta una “una tantum” di 500 euro per la vacanza contrattuale, cioè i tre anni intercorsi tra la scadenza del contratto precedente e il rinnovo.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.