Bonifica Gela. Cisl Sicilia: l’assenza della Regione alla conferenza dei servizi rischia di far slittare di molto la bonifica del territorio

Palermo, 14 luglio 2016. “La Cisl nazionale, la Cisl siciliana e la Cisl e la Femca Cisl di Agrigento Caltanisetta ed Enna manifestano la totale incredulità per i comportamenti della Regione Sicilia che non si è presentata alla conferenza dei servizi per la bonifica del territorio di Gela e della Provincia di Caltanisetta, che si è dichiarata indisponibile all’autorizzazione per la realizzazione dell’impianto di bonifica dei terreni inquinati.” Questo è quanto si afferma in un documento che vi forniamo nella sua versione integrale.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.