Agroalimentare. Sbarra (Fai Cisl): Nominato Giuseppe Lavia nuovo Segretario Fai Cisl Cosenza. Continua l'impegno per il rinnovamento

Cosenza, 28 luglio 2016. Giuseppe Lavia è il nuovo Segretario Generale della Fai Cisl di Cosenza. Lo ha eletto questa mattina all'unanimità il direttivo della federazione territoriale, riunitosi alla presenza del Segretario Generale nazionale Luigi Sbarra. Lavia, 37 anni, è stato sino ad oggi Segretario della Cisl Calabria e sarà affiancato nella squadra di Segreteria territoriale dai confermati Michele Alfieri e Francesca Arlotta. Raccoglie il testimone di Michele Sapia, passato recentemente alla guida della Fai Cisl calabrese. Nel suo primo intervento da Segretario territoriale, Lavia ha indicato il percorso di un'azione che "nel solco della continuità, porti la Fai Cisl Cosenza ad essere una federazione ancora più forte, autorevole e coesa". Un obiettivo che il nuovo leader territoriale intende perseguire "attraverso la valorizzazione della prima linea e il coinvolgimento di delegate e delegati" e che mira a "rafforzarne il radicamento in uno spirito di autentica confederalità". L'impegno è quello di consolidare una Federazione che "operi a supporto della Federazione regionale e nazionale per dare risposte sempre più efficaci ai lavoratori dei nostri". "Un risultato importante - ha aggiunto Sapia nel suo intervento - che sintetizza il lavoro svolto in questo anno e mezzo dalla Fai Cisl di Cosenza: un lavoro di squadra, svolto con passione, armonia e impegno insieme ai lavoratori e agli iscritti. Grazie al direttivo della Federazione territoriale che ha condiviso questo percorso e un grande in bocca al lupo a Giuseppe e alla sua squadra di Segreteria, affinché possa portare ulteriori importanti risultati a favore dei nostri associati". Congratulazioni e buon lavoro anche da Luigi Sbarra: "Lavia è un dirigente e di valore, che vanta un bagaglio di esperienza e di competenza notevole. Con la sua elezione la Fai Cisl conferma la propria vocazione all'innovazione e al rinnovamento, impostazione che ha già portato un altro giovane di spessore al vertice della Federazione regionale. Lavia, insieme alla Segreteria, porterà avanti nel migliore dei modi il lavoro avviato da Sapia, dando ulteriore impulso all'azione di rappresentanza della Fai sul territorio".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.