Veneto/Terremoto. Cisl: "Pronti ad attivarci per raccogliere fondi"

25 Agosto 2016 - Solidarietà della Cisl veneta alle popolazioni colpite dal terremoto che ha avuto epicentro nella provincia di Rieti facendo vittime e danni in tutta l'area circostante tra Lazio e Marche.

Esprimendo la sua vicinanza nei confronti delle famiglie colpite dall'evento, il Segretario generale Onofrio Rota ringrazia anche «tutti i volontari e i lavoratori della sicurezza - dai Vigili del Fuoco alle forze di polizia, anche del Veneto - che si sono immediatamente impegnati nell'opera di soccorso e di aiuto sanitario. "L'impegno che come Cisl del Veneto ci assumiamo da subito – continua Rota - è quello di attivarci immediatamente, unitariamente alle altre sigle sindacale e alle associazioni di impresa, per raccogliere fondi a sostegno delle prime necessità e poi alla ricostruzione».

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.