Lombardia/Terremoto. Cgil, Cisl, Uil a disposizione con sedi e persone

25 Agosto 2016 -Lettera firmata dai segretari generali lombardi di Cgil, Elena Lattuada, Cisl Osvaldo Domaneschi e Uil Danilo Margaritella ai dirigenti della Protezione civile e al presidente della Regione Lombardia. "Profonda commozione e vicinanza alle popolazioni di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpite dal gravissimo sisma - si legge nel testo - oltre che un grande apprezzamento per il lavoro degli uomini e delle donne della protezione civile, dei vigili del fuoco e di tutti coloro che si stanno attivando a salvaguardia delle persone colpite e per salvare vite umane, con presente mettiamo le nostre organizzazioni a disposizione, in termini di sede e di persone, per ogni eventuale necessita' che possiate ravvisare . Nelle prossime settimane, come gia' accaduto in altre analoghe e drammatiche situazioni, attiveremo come Cgil Cisl Uil tutte le iniziative di solidarieta' e di sostegno alle popolazioni dei territori colpiti".

Anche la Cisl Medici Milano Metropoli esprime piena solidarietà e vicinanza di sentimenti agli abitanti ed ai colleghi delle zone colpite dal terremoto. Si dichiara disponibile a rispondere a richieste di aiuto.

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.