Marche. Licenziamenti alla BEST SPA di Cerreto d'Esi: è subito sciopero

Ancona, 2 settembre 2015. Questa mattina assemblea con i lavoratori e subito sciopero alla Best di Cerreto d'Esi, azienda che produce cappe. I lavoratori sono scesi in strada dopo che la multinazionale americana ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 55 persone su un totale di 199 . «Abbiamo deciso di coinvolgere da subito le istituzioni in quanto non siamo disponibili a discutere di licenziamenti che porterebbero alla chiusura definitiva del sito produttivo marchigiano. - afferma Andrea Cocco, Fim Cisl Marche in strada con i lavoratori.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.