Piemonte. Intimidazione a Monta', sindaco di Grugliasco, solidarietà di Cisl e Filca

8 ottobre 2015 - "Desideriamo esprimere a Roberto Montà tutta la solidarietà e la vicinanza nostra personale, della Cisl confederale e della Filca-Cisl nazionale per la preoccupante e gravissima intimidazione subita. Le minacce sono il segnale che l'azione sta infastidendo qualcuno, e quindi invitiamo Roberto a proseguire nella sua azione quotidiana a difesa della legalità e della buona amministrazione". Lo hanno dichiarato Maurizio Bernava, segretario confederale della Cisl e Salvatore Scelfo, segretario nazionale della Filca e responsabile del dipartimento Legalità e Ambiente, commentando il ritrovamento di 5 proiettili sull'auto di Montà, sindaco di Grugliasco, nel torinese, e presidente nazionale di Avviso Pubblico, la rete degli enti locali contro la mafie. "Abbiamo la fortuna di collaborare con Roberto e con Avviso Pubblico in numerose iniziative sul tema della legalità, sappiamo per certo che non sarà questo episodio a scoraggiarli o intimorirli, anche se rappresenta sempre una spia preoccupante di illegalità e violenza che non può essere mai sottovalutata", hanno concluso Bernava e Scelfo.

Ufficio Stampa Filca-Cisl Nazionale

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.