Fondo affitti: ripartizione 2015

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto (dl n. 47-2014) di ripartizione dei 100 milioni di euro per il 2015 destinati al fondo affitti, le Regioni hanno ora a disposizione il denaro da trasferire ai comuni.

Il Ministero delle Infrastrutture ha sottolineato il fatto che il 25% delle assegnazioni a ogni comune è vincolato alla soluzione dei casi di sfratto esecutivo per fine locazione degli inquilini appartenenti a categorie particolarmente svantaggiate.

Il Ministero ha fatto sapere che ogni comune ha 30 giorni per consegnare alle Regioni l'elenco dei casi di sfratto per fine locazione interessati dalla norma; le Regioni, poi, hanno altri 30 giorni per l'erogazione dei fondi ai comuni.

Successivamente il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti trasmetterà copia del decreto di riparto al Ministero dell'Interno per quanto di sua competenza rispetto alle esecuzioni di sfratto e al ministero della giustizia per quanto di sua competenza riguardo alla possibile sospensione dello sfratto decisa dal magistrato in attesa della concreta disponibilità dei fondi da parte dei comuni.

Allegati:
Scarica questo file (fondo affitti 2 riparto.pdf)fondo affitti 2 riparto.pdf157 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.