• Grandi temi
  • Fisco e previdenza

Dossier Previdenza: per districarsi nel complicato mondo delle pensioni

La rigidità dei requisiti per l’accesso alla pensione rimane uno dei problemi più gravi del sistema previdenziale dopo gli interventi normativi di dicembre 2011. Ora questo limite è riconosciuto a tutti i livelli ma non è affatto chiaro quando e come verrà concretamente risolto.

La Cisl, con il Dossier Previdenza, cerca -anche quest’anno- di fornire le informazioni fondamentali per districarsi nel complicato mondo delle pensioni. Il 2016 si è aperto infatti con novità importanti sul fronte della previdenza come;l’aumento di 4 mesi dei requisiti per l’accesso alla pensione pensionistici per effetto della variazione dell’aspettativa di vita; la revisione, in riduzione, dei coefficienti di trasformazione per il calcolo contributivo della prestazione; o la settima salvaguardia per gli esodati e assimilati; il prolungamento della possibilità di pensionamento anticipato con la cosiddetta “opzione donna”; la proroga del blocco all’innalzamento dell’aliquota contributiva per i titolari di partita iva iscritti alla gestione separata dell’INPS; la proroga (fino al 2018) del meccanismo di perequazione pensioni previsto dal Governo Letta; l’estensione del principio di automaticità delle prestazione limitatamente alla maternità per i collaboratori.

Allegati:
Scarica questo file (Dossier Previdenza 2016.pdf)Dossier Previdenza 2016.pdf1393 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.