• Grandi temi
  • Partecipazione e democrazia economica

6 proposte per la Partecipazione e la Democrazia Economica

LA PARTECIPAZIONE NELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA
Sezione 1. Rafforzare i diritti di informazione, consultazione e partecipazione sulle scelte societarie
Proposta 1: Adeguare gli istituti contrattuali dell’informazione e della consultazione.
Proposta 2. Allargare la copertura contrattuale a nuovi diritti.
Proposta 2a: Richiamare nei contratti i diritti di coinvolgimento dei dipendenti in ambito societario.
Proposta 2b. Creazione di una struttura di rappresentanza unitaria a livello di impresa o di gruppo 
Proposta 3. Rafforzare la partecipazione nelle PMI valorizzando la bilateralità e la contrattazione territoriale.
Proposta 4. Sostenere la partecipazione con ricerca e formazione. Il ruolo della bilateralità.
Sezione 2. Democrazia economia: caccia all’extra-profitto e azionariato dei dipendenti
Proposta 5: Attivare un programma di democrazia economica in tutte le imprse di capitali
Proposta 5a: alcune proprietà fondamentali del meccanismo premiante 
Proposta 5b: alcune proprietà fondamentali del programma di azionariato
Proposta 5c: la gestione collettiva delle azioni
Proposta 5d: Attivare un programma di democrazia economica attraverso la contrattazione.

UNA LEGGE PER LA PARTECIPAZIONE DEI DIPENDENTI NEGLI ORGANI SOCIETARI
Proposta 6. Rivendicare la rappresentanza dei lavoratori negli organi societari, nelle sedi dell’amministrazione societaria e nelle sedi della proprietà.
Proposta 6a. Dialogo con gli amministratori: la partecipazione nel consiglio d’amministrazione o di sorveglianza
Proposta 6b. Dialogo con la proprietà: la partecipazione nell’assemblea generale degli azionisti.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.