• Grandi temi
  • Politiche di genere e giovani

25 novembre.Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

 

Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite. La CISL esprime  la sua adesione convinta a questo importante appuntamento attraverso cui ogni anno si richiama con forza l'attenzione di tutti su un fenomeno che coinvolge ancora oggi nel mondo milioni di donne, di tutte le classi, etnie e fasce d’età: madri, figlie, giovani, spesso minori, ma anche anziane. 

I numeri della violenza di genere, sia a livello internazionale che nazionale sono tali da non consentire, purtroppo, di abbassare la guardia ma richiedono un impegno sempre più costante e continuo se vogliamo non solo rendere più efficace l’azione di tutela delle vittime, ma indebolire anche tutte quelle “strutture culturali” che ne sono alla base, la nutrono e la muovono.

In questo giorno attraverso incontri, mostre, spettacoli teatrali, flash mob: sono tantissime le iniziative in tutta Italia, da Milano a Siracusa, tutti siamo uniti per dire "no" alla violenza contro le donne.

La CISL è da tempo in prima linea nel contrasto della violenza sulle donne: un impegno profondo e capillare, a tutti i livelli, contro ogni forma di violenza e discrimine e anche quest’anno si rinnova nelle numerose iniziative territoriali che ha organizzato in tutta Italia. 

 

 

S

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.