Politiche Migratorie, Donne e Giovani

Dipartimento presso la Segreteria Generale delle Politiche:

  • dell’immigrazione e migratorie
  • femminili e Coordinamento Nazionale Donne
  • giovanili, progetto giovani (in coordinamento con la Segreteria Organizzativa)

Responsabile Liliana Ocmin

LE ATTIVITA' DEL DIPARTIMENTO
Da sempre la Cisl è impegnata a dare voce, rappresentanza e tutela alle donne, ai giovani e agli immigrati. Il Dipartimento Politiche Migratorie, Donne e Giovani opera, dunque, con l'obiettivo di promuovere, sostenere e consolidare politiche attive di cittadinanza e inclusione sociale e lavorativa e salvaguardare i lavoratori e le lavoratrici da eventi discriminatori, attraverso l’affermazione del principio di pari opportunità e rimuovendo gli ostacoli che, di fatto, ne impediscono la realizzazione.

L'impegno del Dipartimento è proporre iniziative finalizzate a:

  • favorire l'occupazione eliminando le disparità nell'accesso al lavoro e nello sviluppo delle carriere, garantendo il superamento delle condizioni negative che determinano ineguaglianza tra i lavoratori, percorsi di inserimento professionali dedicati alle donne agli immigrati e ai giovani
  • promuovere politiche di democrazia partecipativa per eludere rischi di esclusione sociale
  • migliorare i sistemi di protezione sociale per diminuire il rischio di povertà e di emarginazione
  • combattere la discriminazione multipla, in particolare nei confronti dell'età, del genere e delle appartenenze nazionali ed etniche
  • prevenire e contrastare tutte le forme di violenza in particolare quelle basate sul genere

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.