Anolf. Saady, Cisl sempre più multiculturale

Riccione, 18 novembre 2015. Nel corso della Conferenza Nazionale Organizzativa della CISL che si svolge a Riccione - afferma Mohamed Saady Presidente Nazionale ANOLF - l'Organizzazione ha predisposto per l'occasione un luogo di preghiera per i delegati di fede musulmana. Un gesto quest'ultimo che esprime l'apertura al pluralismo culturale che caratterizza l'anima sindacale della CISL nel rispetto di tutte le religioni. Tale evento - conclude Saady - rappresenta una svolta storica nei confronti della forte presenza di cittadini e lavoratori musulmani presenti nei vari livelli dell'Organizzazione.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.