Siderurgia Piombino. Fim Cisl, il progetto è l'unico possibile e va difeso con tutte le nostre forze

2 dicembre 2015. "Il progetto 'Piombino' è l'unico possibile, e per questo va sostenuto e difeso con tutte le nostre forze". Lo ha detto oggi a Piombino Sandro Pasotti coordinatore nazionale siderurgia Fim, nel suo intervento alla manifestazione nel corso dello sciopero proclamato dai sindacati metalmeccanici. "Chiamiamo alle proprie responsabilità azienda e governo - ha aggiunto Pasotti - Non tollereremo interferenze esterne che lavorano per far fallire il progetto. Continueremo la mobilitazione sulla base delle risposte che ci verranno date".‎

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.