Filca-Cisl: Franco Turri eletto nuovo segretario generale degli edili

Franco Turri è il nuovo segretario generale della Filca-Cisl nazionale, il sindacato dell’edilizia. Lo ha eletto il Consiglio generale della categoria, alla presenza di Luigi Sbarra, segretario confederale della Cisl. Turri prende il posto di Domenico Pesenti, chiamato alla presidenza del patronato Inas-Cisl. 58 anni, coniugato, Turri è nato a Gallarate e vive a Besnate, in provincia di Varese. È entrato nel sindacato 40 anni fa, a soli 18 anni, come delegato sindacale di una azienda di candeggio e tintoria di 40 dipendenti. Il suo ingresso in Filca è avvenuto nel 1985, come operatore, e nel 1994 è stato chiamato a guidare la Filca di Milano. Nel 2003 è entrato in segreteria nazionale, dove ha sempre seguito, tra le altre cose, le politiche contrattuali del settore edile, la bilateralità, la sicurezza e il mercato del lavoro. “La Filca, ha detto dopo la sua elezione, continuerà ad essere un laboratorio di idee e proposte, una organizzazione sempre più grande, più forte, più presente, in grado di rappresentare meglio i suoi soci e fare una contrattazione sempre più moderna ed efficace”. La Filca oggi conta oltre 280mila associati ed è il sindacato più rappresentativo tra i lavoratori iscritti in Cassa edile.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.