FCA. Bentivogli (Fim-Cisl): dati positivi 2015. Produzione +66% e occupazione +2850 stabilizzati

Roma, 27 gennaio 2016. "I dati 2015 evidenziano concretamente il 2015 come un anno di svolta per FCA, dopo un periodo di forte crisi del settore. Il 2015 è stato caratterizzato da una crescita elevata nei volumi e un incremento occupazionale stabile con un consistente calo della Cassa Integrazione dal 30% del 2013 a circa il 10% del 2015. I maggiori contributi li abbiamo avuti dalle produzioni di Melfi +217% su 2015 (da 123.000 a 390.000), Sevel +13,51% (da 229.750 a 260.800), Pomigliano +9,42% (da 161.786 a 177.026). Con il lancio produttivo di Giulia e del Suv Levante previsti entro il primo trimestre 2016 le produzioni cresceranno ulteriormente – dichiara il Segretario generale della Fim-Cisl, Marco Bentivogli. Nella giornata di oggi, in occasione del cda di FCA, ci aspettiamo - conclude il Segretario Fim - che vengano confermati gli obiettivi della piena occupazione per tutti i siti italiani entro il 2018, attraverso le ulteriori produzioni già annunciate da FCA stessa".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.