Tpl, Luciano (Fit-Cisl): "La firma del protocollo delle parti datoriali è una buona notizia"

Roma, 10 Marzo 2016 - "La semplificazione e le sinergie tra gli stakeholder imprenditoriali del trasporto pubblico locale sono certamente positive e vanno accolte con favore da parte del sindacato", con queste parole Giovanni Luciano, Segretario generale della Fit-Cisl, commenta la firma del protocollo Agens/Anav/Asstra. "D'altronde - prosegue Luciano - il settore vede ormai Agens presente nel Tpl su gomma con più di 23mila addetti rappresentati e il superamento degli steccati del passato era auspicato da tempo. Sono contento di cogliere un segnale che va nel senso della semplificazione e della sinergia associativa che il sindacato confederale dei trasporti ha realizzato già da molti anni. Se questo atto fosse stato fatto prima, non avremmo dovuto aspettare sette anni per rinnovare il contratto"

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.