Lavoro. Petteni (Cisl): bene detassazione secondo livello, ma su rappresentanza e contratti parti sociali eserciteranno proprio ruolo in autonomia

Roma, 12 marzo 2016. "E' importante e positivo che il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, abbia riconfermato la volontà del Governo di varare in tempi brevi il provvedimento sulla detassazione del salario contrattato dal sindacato a livello aziendale". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Gigi Petteni, commentando l' intervista di Nannicini a Repubblica. "Naturalmente daremo un giudizo più completo quando il testo del decreto verrà definitivamente approvato. La detassazione di secondo livello è una richiesta che da alcuni mesi la Cisl e le altre organizzazioni sindacali hanno fatto al Governo in linea con la riforma contrattuale che intendiamo realizzare nelle prossime settimane attraverso il confronto già avviato con le associazioni imprenditoriali. Per quanto riguarda, invece, le materie della rappresentanza e della riforma dei contratti, saranno le parti sociali ad esercitare il proprio ruolo in autonomia in modo da dare un forte stimolo alla contrattazione e venire incontro alla necessità di cambiamenti strutturali nelle relazioni industriali e nel sistema produttivo italiano". Ufficio stampa Cisl

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.