Vorwerk Folletto. Siglato il rinnovo dell’integrativo aziendale

Roma, 23 marzo 2016 - E' stato siglato oggi a Milano dai sindacati di categoria Fisascat Cisl, Filcams Cgil, Ultucs e la direzione aziendale il rinnovo dell’integrativo aziendale della Vorwerk Folletto, la società tedesca leader della distribuzione diretta di aspirapolveri e prodotti per la casa. Il contratto, che riguarda i 140 Capi Distretto, avrà validità fino al 31 dicembre 2018. L’intesa interviene sull’inquadramento, disciplinando la qualifica di Quadro Aziendale per tutti i Capi Distretto in forza, compresi quelli di nuova nomina, e sul trattamento economico, prevedendo l’aggiornamento delle indennità legate alla diaria ed alle spese sostenute per i pasti ed i pernottamenti, del fondo di distretto e dei premi sviluppo in vigore al mese di maggio 2016. Tra i punti qualificanti dell’accordo anche l’avvio di percorsi formativi finalizzati all’accrescimento delle competenze e della professionalità attraverso il sistema della bilateralità di settore. Soddisfazione in casa Fisascat Cisl. «L’intesa, che migliora il trattamento normativo ed economico applicato ai Quadri aziendali, rappresenta il secondo e penultimo tassello per il completamento della contrattazione integrativa aziendale, risultato di un efficace sistema di relazioni sindacali che ha consentito di sviluppare negli anni un dialogo costruttivo con la società Vorwerk Folletto» ha dichiarato Mirco Ceotto della segreteria sindacale della categoria cislina. Due anni fa le parti avevano siglato l’integrativo, valido fino al 2017, applicato ai 300 impiegati, prevalentemente donne, 180 dei quali occupati presso la sede direzionale di Milano e 120 nei 60 uffici periferici presenti in Italia. Il 20 aprile prossimo si tornerà al tavolo con la Vorwek Folletto per il rinnovo dell’accordo applicato ai 4.500 agenti di commercio e procacciatori d’affari addetti alla vendita diretta.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.