Istat. Ocmin (Cisl): "Incomprensibile rimozione Sabbatini"

Roma, 1 aprile 2016. "Esprimiamo grande perplessità e preoccupazione per l'incomprensibile rimozione di Linda Laura Sabbatini, una dirigente preparata, una eccellenza italiana conosciuta ed apprezzata anche all'estero nel campo della ricerca sui temi di politica di genere, di violenza alle donne, di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro". Lo dichiara in una nota Liliana Ocmin, Responsabile Donne Giovani Immigrati della Cisl. "Come Cisl ci auguriamo che il suo prezioso operato non vada disperso e per questo chiediamo la massima trasparenza ed un ripensamento sulle scelte intraprese onde evitare che le politiche di genere vengano ulteriormente colpite".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.