Astom. Elezioni Rsu Bologna: Fim prima organizzazione alle elezioni per le RSU

Roma, 11 aprile 2016. La Fim Cisl si aggiudica la maggioranza delle RSU nella multinazionale francese e diventa il primo sindacato superando la Fiom . Hanno votato in 440: 210 voti vanno alla Fim, 165 alla Fiom e 43 alla Uilm, 21 voti nulli e una scheda bianca. Per quanto riguarda il numero dei rappresentanti: 5 vanno alla Fim, 4 alla Fiom e 1 alla Uilm. Per Roberta Castronuovo della Fim Cisl di Bologna: i lavoratori dell’Alstom hanno ripagato con il loro voto la costanza e la serietà della Fim e dei suoi delegati, che da anni, senza inseguire i populismi e le ideologie, è stata vicina ai lavoratori, con pragmatismo e costanza, anche in questa fase – sottolinea la sindacalista - in cui è in atto una riorganizzazione pesante che coinvolgerà la sede di Bologna (sono stati dichiarati 22 esuberi nell'area manufacturing e il trasferimento di altre 11 unità a Sesto San Giovanni). Il risultato di queste elezioni e il riconoscimento dei lavoratori ci danno ancora più responsabilità e la Fim e i suoi delegati, oggi più che mai, saranno al fianco dei lavoratori per trovare quelle soluzioni necessarie a tutelare il lavoro e i lavoratori.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.