Call center. Furlan: da Papa Francesco un appello forte contro lo sfruttamento dei lavoratori e la precarieta'

Roma, 17 aprile 2016. "Siamo molto grati a Papa Francesco per il suo appello forte di oggi sui lavoratori dei call center, spesso sfruttati e senza le necessarie garanzie contrattuali ". Lo dichiara la Segreteria Generale della Cisl Annamaria Furlan commentando le parole di Papa Francesco. " Siamo impegnati come sindacato a tutelare l'occupazione in aziende come Almaviva e Gepin in una difficile vertenza che vede in lotta tante lavoratrici e lavoratori che chiedono garanzie per il loro futuro e quello delle loro famiglie. Speriamo che le aziende del settire dimostrino senso di responsabilita' nei prossimi giorni. Faremo di tutto per difendere tutti i posti di lavoro e la dignita' di una occupazione stabile".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.