Difesa. Cgil Cisl Uil firmano accordo con ministro Pinotti sulla distinzione di compiti tra personale civile e militare

Roma, 2 maggio 2016 - "Un risultato storico: con il protocollo firmato oggi insieme al ministro Roberta Pinotti, si sancisce finalmente la distinzione tra le funzioni del personale civile della Difesa e quelle della componente militare". Fp-Cgil Cisl-Fp e Uil-Pa esprimono grande soddisfazione per l'accordo che potrà mettere fine, con i successivi previsti atti normativi, ad una battaglia che i lavoratori del Ministero della Difesa sostengono da anni. "Grazie alla mobilitazione, e alla serietà dimostrata dal ministro Pinotti nel recepire le nostre richieste per valorizzare i lavoratori e migliorare il funzionamento delle strutture, si riconosce finalmente la professionalità dei lavoratori civili. Abbiamo così raggiunto l'obiettivo che da tempo ci eravamo posti", sottolineano i sindacati. "Dopo questo risultato saremo ancora più determinati a rendere più moderna ed efficiente l'amministrazione della Difesa e più valorizzate le tante professionalità del ministero", concludono Fp-Cgil Cisl-Fp e Uil-Pa.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.