FCA. Farina: Renzi tragga insegnamenti da accordi sindacali su rilancio degli investimenti

Roma, 5 maggio 2016. " Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, oltre a festeggiare naturalmente i successi industriali ed occupazionali raggiunti da Fca, dovrebbe trarne anche qualche insegnamento per il suo Governo". Lo dichiara in una nota il Segretario Confederale della Cisl, Giuseppe Farina, in merito all'incontro tra Renzi e Marchionne. "In primo luogo sono gli investimenti e non le modifiche delle regole del mercato del lavoro che fanno aumentare l'occupazione. In secondo luogo va sottolineata l'importanza delle attività industriali e manifatturiere per il rilancio dell'economia nazionale e delle potenzialità delle industrie del Sud. Ed infine il nostro Presidente del Consiglio non deve dimenticare che Sergio Marchionne per cambiare Fiat in Fca ha fatto importanti accordi con i sindacati negli Stati Uniti ed in Italia perché sapeva che senza l'appoggio delle organizzazioni sindacali o con i sindacati contro non sarebbe stata possibile alcuna ristutturazione industriale".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.