Pensioni. Bonfanti (Fnp Cisl): cosa serve ancora a Poletti per convocarci?

Roma, 12 maggio 2016. “Cosa aspetta ancora il governo e, in particolare, il ministro Poletti a convocarci? Non ricorda più i tavoli di confronto avviati con noi, Spi e Uilp già da tempo?”. E’ questo il commento del Segretario generale Fnp Cisl, Gigi Bonfanti, alle dichiarazioni del ministro del Lavoro che ha fatto sapere di non aver ancora una data precisa per l’incontro con i sindacati in merito alle pensioni. “Ci piacerebbe sapere allora - continua Bonfanti – che significato avevano le parole del presidente Renzi sulla volontà di sedersi ad un tavolo insieme a noi per trovare le soluzioni migliori che rispondano ai bisogni dei pensionati. Ci pare evidente – conclude il Segretario dalla Cisl Pensionati - che è necessario e non più dilazionabile un confronto per affrontare la questione per la quale, in mancanza di una risposta da parte del governo, continueremo a far sentire la nostra voce, come avverrà in occasione della manifestazione che il 19 maggio ci vedrà in piazza insieme a Spi e Uilp”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.