Intesa Sanpaolo. First Cisl: l’intesa raggiunta premia il merito e riconosce la professionalità dei lavoratori

Milano, 21 maggio 2016. “Gli accordi sottoscritti accompagnano il cambiamento in atto con tutele rispetto alla mobilità sul territorio e valorizzano il contributo dei lavoratori ai risultati del Gruppo, attraverso il riconoscimento di un sistema premiante rivolto alla filiale, alla Divisione e ai singoli lavoratori". Così Caterina Dotto, Segretaria di Gruppo Intesa Sanpaolo First Cisl, commenta l'intesa raggiunta ieri sera tra i Sindacati e l'Azienda sul premio variabile di risultato e sulla mobilità professionale e territoriale. "Quanto abbiamo ottenuto - aggiunge Mauro Incletolli, Segretario Nazionale First Cisl- e' il risultato di relazioni industriali costruttive e dimostra come un Gruppo bancario di dimensioni rilevanti qual è Intesa Sanpaolo, possa ottenere risultati economici positivi senza penalizzare i lavoratori, puntando sulla riconversione e sulla valorizzazione delle specificità professionali". "Riteniamo particolarmente positivo - conclude Incletolli - il fatto che il sistema premiante coinvolga tutti i lavoratori di ogni ordine e grado; vengono infatti premiati produttività e merito, con un’attenzione al lavoro di squadra ed alla collaborazione tra lavoratori.”

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.