Contratto Metalmeccanici. La Fim manifesta durante il Giro D’Italia

26 maggio 2016 - I metalmeccanici si mobilitano per chiedere con forza il nuovo contratto e dopo aver dichiarato il blocco degli straordinari per i giorni di sabato 28 maggio e 11 giugno e un pacchetto di sciopero di 12 ore articolato a livello regionale, manifestano durante il Giro d’Italia. Una protesta pacifica e festosa quella dei metalmeccanici con bandiere e striscioni. Sono 1 milione 600 mila i lavoratori del settore che aspettano un contratto, dopo oltre 7 mesi e 18 incontri la trattativa si è arenata a causa dell’ immobilismo di Federmeccanica e ha bisogno di scatto che sblocchi il negoziato. La protesta continuerà fino all’ultima tappa del giro che si concluderà questa domenica con l’arrivo in volata a Torino domenica 29 maggio.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.