P.A. Bernava a Madia: non basta mentire, serve confronto nel merito

Roma, 13 giugno 2016. “Non basta smentire. Serve aprire un confronto nel merito. Così cresce la sfiducia e la tensione. Non serve a nessuno”. E’ quanto scrive dal suo profilo twitter il Segretario confederale della Cisl, Maurizio Bernava, dopo le precisazioni della ministra della P.A, Marianna Madia, sugli aumenti dei salari per il pubblico impiego. Il sindacalista aggiunge che ‘sarebbe utile convocare una riunione per verificare la volontà, gli indirizzi, le distanze per il contratto del Pubblico Impiego ed i prossimi decreti legislativi attuativi della Riforma della PA. Stop equivoci!'- conclude il dirigente della Cisl.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.