Sindacati a confronto su lavoro e pensioni. Furlan: Bene insistere sulle discussioni prioritarie per il paese

Roma, 17 giugno 2016. Contratti: avviati i negoziati con la confcommercio. confermata la centralita’ del livello nazionale e l’importanza del welfare integrativo. Raineri: «urgente definire un nuovo modello che contrasti lo scenario deflattivo e sostenga i redditi anche attraverso il rafforzamento della contrattazione decentrata territoriale ed aziendale». Transatlantic trade and investement partnership: il seminario della cisl sull’accordo commerciale tra europa e stati uniti. Fisascat: «necessario ragionare sulla capacita’ di competizione globale del nostro paese». Naspi e lavoro stagionale, fisascat filcams uiltucs in audizione alla commissione lavoro della camera dei deputati sollecitano la revisione della nuova assicurazione sociale per l’impiego. l’allarme: «dal 1° gennaio dimezzato l’importo e la durata del sussidio di disoccupazione». Appalti pulizia scuole: siglato l’accordo sull’accesso alla cassa integrazione in deroga per 13mila addetti ex lsu e dei cosidetti appalti storici. Sindacati: «urgente definire i criteri di assegnazione risorse per garantire occupazione e reddito». Vorwerk folletto: rinnovato l’accordo aziendale per i 4000 agenti di commercio, capi e incaricati alla vendita. relazioni sindacali, sistema premiane e welfare i punti cardine dell’intesa. ceotto. «concluso il percorso di rinnovo contrattuale». Securpol group: l’istituto di vigilanza privata apre ai sindacati sul contratto di solidarieta’. 324 gli addetti coinvolti dalla procedura di mobilita’. dall’orefice: «si apra il confronto sulla nuova organizzazione del lavoro». Collaborazioni etero organizzate e lavoro agile: al centro studi cisl il seminario formativo congiunto fisascat – ancl/su per 30 quadri sindacali e consulenti del lavoro. raineri: «determinante ruolo contrattazione e rappresentanza nella tutela delle prestazioni». Le News Sindacato Internazionale Eurocadres, a Bruxelles si è riunito il Comitato Esecutivo del sindacato europeo dei quadri, manager e delle alte professionalità. Il focus del meeting ha approfondito la revisione di alcune importanti Direttive Europee e gli argomenti oggetto di esame nella prossima Assemblea Generale di Eurocadres in programma a settembre 2016 sul tema dei diritti equi per il lavoro creativo e innovativo. Presente alla kermesse anche una delegazione Fisascat. Dai Territori Veneto, i sindacati regionali di categoria Fisascat Cisl, Fp Cisl, Fp Cgil, Uiltucs e l’associazione datoriale Uneba Veneto hanno siglato l’accordo sulla detassazione della retribuzione variabile prevista dalla contrattazione integrativa territoriale di settore siglata a novembre dello scorso anno che riguarda 10mila lavoratori, prevalentemente donne, al servizio di case di riposo e altre strutture socio sanitarie assistenziali operanti in Veneto. - Le categorie regionali hanno anche sottoscritto un accordo integrativo con la Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus finalizzato alla conversione della retribuzione variabile in acquisto di beni e servizi di pubblica utilità. - Friuli Venezia Giulia, a Trieste la Fisascat territoriale ha lanciato l’allarme per i dipendenti della libreria Smolars che entro fine anno chiuderà lo storico punto vendita di via Roma e il negozio all’interno del centro commerciale Torri d’Europa.- Liguria, a Genova i sindacati di categoria Fisascat Filcams Uiltucs hanno stigmatizzato sull’ennesimo ritardo ritardo nel rispetto degli accordi sottoscritti con il Comune e la Regione Liguria per la ricollocazione dei dipendenti della Fiera di Genova a rischio licenziamento. L’accordo contemplava anche il passaggio di 16 addetti alla società Porto Antico che avrebbe dovuto garantire un futuro alla Fiera. - Emilia Romagna, a Rimini la Fisascat Romagna ha siglato con le altre sigle Cgil e Uil un accordo con la Confcommercio riminese.~ Le imprese commerciali, pur non esercitando attività a carattere stagionale, sino a fine a settembre potranno assumere dipendenti a tempo determinato senza dovere sottostare a vincoli di natura numerica, così da poter gestire al meglio i picchi di lavoro che si registrano durante la stagione estiva. - Sardegna, a Tortolì riparte il “Camper dei Diritti”, la campagna itinerante promossa dalla Fisascat Ogliastra contro le assunzioni irregolari nel turismo, il lavoro nero, il caporalato e i dipendenti sottopagati, purtroppo piaghe del lavoro nella stagione turistica estiva: la categoria cislina a bordo di un camper per informare i lavoratori sui diritti e sulle tutele offerte dal sindacato.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.