Inps. Bonfanti (Fnp Cisl): pensionati in grave difficoltà. Il governo intervenga

Roma, 7 luglio 2016. “Mettere fine alla grave situazione di difficolta che vivono i pensionati attraverso interventi urgenti.” E’ questa la richiesta del segretario generale della Cisl Pensionati, Gigi Bonfanti, alla luce dei dati diffusi oggi dall’Inps. “Di fronte alle pensioni già inadeguate che vengono erogate attualmente, ci troviamo di fronte ad una situazione nella quale la popolazione di domani sarà sempre più anziana, e questo non può non farci riflettere sulla necessità di intervenire per assicurare trattamenti pensionistici che possano far fronte alle esigenze future. E’ per questi motivi – continua il segretario generale della Fnp Cisl - che ci auguriamo che il confronto aperto con il Governo possa portare a risultati positivi sul fronte della riduzione del carico fiscale delle pensioni e sulla loro rivalutazione, ma anche per quanto riguarda il problema delle tante persone non autosufficienti, destinate ad aumentare nei prossimi 60 anni, passando da un quinto a un terzo della popolazione e che, secondo le stime Inps, attualmente trovano assistenza pubblica solo per il 45%”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.