Pensioni. Furlan: "Aspettiamo una proposta dal governo"

Roma, 7 luglio 2015. "Vorremmo sentire la riforma delle pensioni targata governo, perché è al governo che spetta fare la proposta su cui aprire il confronto". Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, a margine dell'Assemblea nazionale dei Contrattualisti sociali della Cisl. "Abbiamo chiesto più volte al ministro Poletti e al premier Renzi di convocarci. E' evidente che il sistema pensionistico Fornero è il peggiore d'Europa. Bisogna ripristinare la flessibilità in uscita. Il governo - ha proseguito Furlan - si sbrighi a convocarci e ad iniziare un confronto serio che riguarda milioni di persone"

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.