Terremoto: Furlan (Cisl): Positiva nomina Errani. Cisl pronta a collaborazione per garantire ricostruzione rapida e trasparente

Roma 1 settembre 2016. “Vasco Errani è una personalità di prestigio e con una grande esperienza maturata negli interventi sui territori della sua Regione. A lui facciamo gli auguri per questo difficile compito che dovrà portare avanti nelle prossime settimane per la ricostruzione nei territori colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso”. Così la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla nomina dal Governo di Vasco Errani a Commissario straordinario per la ricostruzione delle aree del centro Italia distrutte dal sisma. “Noi siamo pronti a collaborare con Errani e con il Governo per garantire una ricostruzione trasparente e rapida nelle regioni del centro Italia colpite dal terremoto. Per questo è importante che oggi il Premier Renzi abbia riconfermato la volontà di convocare i sindacati nei prossimi giorni per discutere del progetto di 'Casa Italia' sul quale abbiamo bisogno di un grande "patto nazionale" ed una larga condivisione di obiettivi definiti e verificabili, di strumenti operativi su cui tutti dovranno assumersi le proprie responsabilità. Occorre un piano straordinario concertato per la messa in sicurezza del territorio dal rischio sismico e idrogeologico, pianificare la prevenzione, la manutenzione del patrimonio immobiliare pubblico e privato, del patrimonio artistico e culturale e delle attività produttive. Ma per questo occorrono adeguati investimenti strutturali pubblici, svincolando questo tipo di investimenti dal patto di stabilità europeo, sia per la ricostruzione che per la prevenzione, accompagnati dalla creazione di occupazione qualificata.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.