Povertà e Welfare dell'inclusione. Cisl: Furlan e Poletti il 28 Settembre a Roma partecipano a seminario su DDL

Roma, 23 settembre 2016. "Ddl povertà e Sostegno per l'Inclusione Attiva - Opportunità per costruire il welfare dell'inclusione sociale?" è il titolo del dibattito politico organizzato dalla Cisl il prossimo 28 settembre a Roma, presso l'Auditorium di Via Rieti, dalle ore 10.00 alle ore 13.30. Parteciperà all’iniziativa il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti e concluderà la Segretaria Generale della Cisl Annamaria Furlan. I lavori saranno introdotti dal Segretario Confederale Cisl Maurizio Bernava, responsabile del Dipartimento politiche sociali, della Salute e della Pubblica amministrazione. Prenderanno parte al seminario Cristiano Gori, professore politiche sociali Università di Trento; don Francesco Soddu, direttore Caritas italiana; Rita Visini, delegata politiche sociali Conferenza delle Regioni; Luca Vecchi, delegato welfare e politiche sociali Anci; Nunzia Catalfo, vice presidente (M5S) Commissione lavoro e previdenza sociale Senato e Annamaria Parente, capogruppo Pd Commissione lavoro e previdenza sociale Senato. L’iniziativa rappresenta il primo appuntamento di una serie di eventi pubblici di approfondimento e proposta, caratterizzati dallo slogan "Migliorare il welfare per migliorare il Paese" che la Cisl realizzerà nei prossimi mesi. Con questo seminario la Cisl intende raggiungere due obiettivi: valorizzare l'impegno e l'apporto dato dalla Cisl al centro come nei territori, che ha portato per la prima volta nel nostro Paese ad avere un piano nazionale contro la povertà, e ad avviare un percorso per la definizione di una misura nazionale di sostegno al reddito e di inclusione per le famiglie in condizioni di forte disagio economico. In allegato il programma
Allegati:
Scarica questo file (povertainclusione.jpg)povertainclusione.jpg616 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.