Pensioni. Furlan: "6 miliardi sono sufficienti per partire"

Roma, 29 settembre 2016. "Risorse per 6 miliardi di euro sono sufficienti per partire. Se l'economia cresce ci potranno essere più risorse"". E' quanto ha sostenuto la segretaria generale della Cisl, Anna Maria Furlan, intervistata a "Radio Anch'io" sull'accordo reaggiunto ieri tra governo e sindacati sulle pensioni.  
"Dopo molti anni -ha sottolineato Furlan- per la prima volta si mettono soldi sul sistema previdenziale"". E respinge le critiche che gli interventi individuati escludono i giovani: "Gli interventi sono a favore dei giovani, dei pensionandi e dei pensionati - ha detto - ad esempio il cumulo gratuito è una misura fondamentale e mirata ai giovani".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.