Agroalimentare. Fai-Cisl: "Bene decisione Confagri di riaprire negoziati su contratti provinciali"

Roma, 26 ottobre 2016.  Il Segretario generale della Fai Cisl, Luigi Sbarra, in merito alla decisione odierna del Comitato direttivo di Confagricoltura di invitare le sedi territoriali dell'Organizzazione a riprendere i negoziati con i sindacati per il rinnovo dei Contratti provinciali agricoli, ha rilasciato la seguente dichiarazione: "La disponibilità espressa da Confagricoltura di riaprire sui territori i negoziati sui Contratti provinciali del lavoro agricolo è una buona notizia". "L'auspicio ora è che i tavoli ripartano nel più breve tempo possibile e che diano vita a un'azione contrattuale capace di consolidare e migliorare  tutele e condizioni di oltre un milione di lavoratori, rilanciandone salario e centralità nei processi produttivi, condizioni essenziali  anche per rilanciare i consumi, innalzare la qualità di prodotto e rafforzare la competitività delle aziende", ha concluso Sbarra. 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.