Terremoto. Furlan: "Occorre sostenere chi ha perso la casa ed il lavoro"

27 ottobre 2016- "La Cisl è vicina alle popolazioni di Umbria e Marche colpite dal terremoto. Occorre sostenere chi ha perso la propria casa ed il lavoro". Lo scrive la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sul suo profilo twitter, esprimendo la solidarietà e la vicinanza della Cisl alle popolazioni del centro Italia colpite ieri sera dal sisma.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.