Energia e sviluppo sostenibile. Adiconsum è a Rimini alla 20ma edizione di “Ecomondo”

Roma, 7 novembre 2016. Adiconsum sarà presente da martedì 8 a venerdì 11 novembre 2016 alla 20ma edizione di ECOMONDO, la Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile. Il tema conduttore di questa edizione sarà la “Green and circular economy”. Adiconsum sarà presente nello stand n. 096 del Coordinamento FREE situato al Padiglione D7 e parteciperà in qualità di relatore al convegno curato dal Coordinamento “Le prospettive del vettore elettrico” nell’ambito di Key Energy, la fiera, all’interno di ECOMONDO, specializzata nei settori dell’energia e della mobilità sostenibile.

Lo Stand

I consumatori che visiteranno lo stand potranno:

• ricevere gratuitamente i materiali informativi realizzati da Adiconsum per toccare con mano il suo impegno a favore della sostenibilità ambientale e delle altre tematiche consumeristiche, anche a livello europeo, come ad esempio la promozione del risparmio/efficienza energetica col progetto NATCONSUMERS o l’assistenza per i reclami transfrontalieri col Centro Europeo Consumatori Italia (Rete ECC-Net)

• compilare il questionario Adiconsum-Cei-Cives per monitorare la possibilità di ricaricare l’auto elettrica presso la propria abitazione

• prendere visione della lettera inviata da Adiconsum al Governo sullo sviluppo della mobilità sostenibile illustrata la posizione di Adiconsum sulla mobilità sostenibile

• ricevere informazioni sul bonus sociale luce e gas (progetto formativo ed informativo del “Bonus a sapersi” a cura di CSEA) o sulla tutela dei propri diritti in materia di energia elettrica e gas (progetto “Energia: diritti a viva voce”).

Il Convegno

Giovedì 10 novembre dalle ore 10 alle ore 13.15, Adiconsum parteciperà alla tavola rotonda del convegno curato dal Coordinamento FREE “Le prospettive del vettore elettrico” insieme ad Anev, Anie Energia, Assoelettrica ed Enea.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.