Amianto. Farina: "Testo Unico formidabile occasione per dare svolta risolutiva alla messa in sicurezza e alla bonifica"

Roma, 29 novembre 2016.  “La proposta di un Testo unico legislativo sulla complessa e delicata questione dell’amianto rappresenta una formidabile occasione per dare una decisiva svolta ad un’azione risolutiva per la lotta all’amianto”. Lo dice in una nota il Segretario confederale della Cisl, Giuseppe Farina a margine della seconda Assemblea nazionale sull'amianto in corso a Palazzo Giustiniani a Roma. “Tra le novità più significative - sottolinea il sindacalista - senz’altro l’individuazione di responsabili ben identificati, obbligati a bonificare o mettere in sicurezza l’amianto e, la costituzione dell’Agenzia Nazionale Amianto, per dare unitarietà e certezza di coordinamento di tutte le azioni a tutela della salute dei lavoratori e dei cittadini e di salvaguardia ambientale”. “Si tratta di realizzare un vero e proprio Masterplan - conclude Farina - attraverso il quale il Governo possa garantire di liberare definitivamente l’Italia dalla minaccia insidiosa e mortale dell’amianto che continua a mietere ogni anno oltre 3 mila vittime, sia tra i lavoratori che tra normali e semplici cittadini”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.