Consumatori.Incendio Fiumicino, Adiconsum: "Enac ci convochi insieme ad Adr ed Alitalia prima del 6 Agosto"

Roma, 31 Luglio 2015 - "È una vera vergogna che un aeroporto internazionale come quello di Fiumicino resti bloccato per intere giornate con disagi inenarrabili per le migliaia di passeggeri presenti senza ricevere dalle compagnie aeree alcun ristoro né sistemazione alberghiera per il pernottamento" sottolinea in una nota il Presidente nazionale Adiconsum, Pietro Giordano.
"I media - continua Giordano - ci hanno trasmesso immagini di passeggeri costretti a bivaccare nei corridoi dell'aeroporto e di litigi tra passeggeri esasperati, molti con bambini al seguito, e il personale dello scalo, incapace di dare risposte, probabilmente perché anch'esso ne era privo.

Adiconsum - prosegue Giordano - chiede ad Enac di essere convocata insieme ad Adr ed Alitalia, possibilmente prima del 6 agosto data già fissata dall'Ente per un incontro, visto che i disagi permangono dopo ormai 48 ore dall'incendio. I passeggeri non possono più attendere".

Ufficio stampa Adiconsum Nazionale

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.