Polizia. Cisl lancia nuova Associazione tra operatori della sicurezza

22 settembre 2015 - E' stata costituita oggi a Roma presso la sede nazionale della Cisl, l'Associazione culturale "Sicurezza Cum Grano Salis", con la finalità di promuovere una maggiore democratizzazione delle Forze di Polizia ed il pieno riconoscimento dei diritti sindacali per gli operatori della sicurezza ad ordinamento civile e militare. Finanzieri, Poliziotti, Avvocati, Accademici, si sono dati appuntamento oggi per dare vita, insieme al Segretario Confederale della Cisl, Maurizio Bernava, al Segretario Generale della FNS CISL, Pompeo Mannone ed al Segretario Generale del SIULP, Felice Romano, ad una nuova realtà associativa che si prefigge l'obiettivo di migliorare il sistema della sicurezza nel Paese e favorire iniziative volte a sensibilizzare nei giovani gli ideali della tolleranza, dell'integrazione tra i popoli, della legalità e della non violenza, nel rispetto dei principi sanciti dalla Costituzione. L'iniziativa era stata già annunciata nello scorso mese di giugno nel corso del convegno "Sicurezza globale per sviluppo e legalità", organizzato da CISL, FNS-CISL e SIULP. La nuova associazione battezzata oggi alla Cisl avrà tra i suoi obiettivi quello di stimolare iniziative di studio, confronto e promozione, finalizzate a diffondere i valori dell'equità sociale, della legalità e della sicurezza pubblica ed economico finanziaria nel Paese. Inoltre i membri dell'Associazione intendono promuovere dibattiti su proposte di riforme e modifiche legislative atte a sviluppare processi di ristrutturazione e di modernizzazione delle Forze di polizia, nell'interesse della collettività e degli stessi operatori.

Ufficio Stampa Cisl

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.