Contratti. Petteni: "Da Confindustria segnali chiari, noi abbiamo fatto le nostre proposte"

Roma, 22 Settembre 2015 -"La Cisl non diserta mai un tavolo di confronto". Cosi' il segretario confederale Gigi Petteni spiega la sua presenza all'incontro in Confindustria sul nuovo modello contrattuale, incontro cui non hanno partecipato da Cgil e Uil. Confindustria "il segnale lo ha dato, ha detto ed ha ribadito che le categorie devono andare avanti con i loro percorsi contrattuali". sottolinea Petteni. E alla domanda se la Cisl sia pronta ad andare avanti: "perseguiremo fino in fondo ogni opportunità di incontro. Ci andremo di notte, di giorno, di sabato o domenica, mai salteremo un confronto e utilizzeremo tutte le possibilità" per discutere e "cambiare le regole" della contrattazione, "esigenza che ho presentato" a Confindustria nel corso della riunione e su cui c'è stata "convergenza", insieme alle "proposte della Cisl", ha proseguito Petteni: "Io lavoro per farle tutti insieme, poi nella storia si è visto che a volte si sono fatte con chi ci sta". Per il segretario confederale della Cisl, però, "anche il sindacato deve fare un salto di qualità rispetto al sindacato dei riti: un sindacato così - ha detto - va asfaltato".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.