Ces: Furlan (Cisl): "Con Visentini segnale cambiamento importante"

Parigi, 1 Ottobre 2015- "L' elezione di Luca Visentini è un segnale molto importante di cambiamento della Ces. Luca Visentini oltre ad essere un bravissimo sindacalista ha la cultura del sindacato confederale, del sindacato della solidarietà e della contrattazione". È quanto ha sottolineatoi oggi la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, a margine del 13° Congresso della Ces in corso a Parigi, commentando l'elezione di Luca Visentini a Segretario generale della Ces che avverrà ufficialmente nella giornata di domani. "Noi lavoreremo insieme a Visentini- continua Furlan- affinché ci sia un cambio di passo nell'azione della Ces. Abbiamo bisogno di un sindacato più incisivo con più poteri, più competenze, a partire da un salto di qualità sul dialogo istituzionale, sui rapporti sociali anche a livello europeo, ma anche di un ruolo contrattuale più incisivo del sindacato europeo. Quindi noi staremo al fianco di visentini in questo cambiamento perché oggi più che mai serve una Europa più forte ed unita. Su questo la posizione della Cisl è fortemente a favore degli Stati Uniti d'Europa ma anche a favore di un sindacato europeo che abbia più potere e più capacità di determinare ed incidere sulle politiche europee".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.